Vai ai contenuti

Menu principale:

Istituto Comprensivo Bovino


FUNZIONI STRUMENTALI

ORGANIZZAZIONE

FUNZIONI STRUMENTALI AL POF
A. S. 2014 - 2015

AREA 1 – COORDINAMENTO DELLA DIDATTICA E GESTIONE DEL POF e SOSTEGNO AL LAVORO DEI DOCENTI DI SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA

- Coordinamento, monitoraggio e valutazione dell'offerta formativa curricolare ed extracurricolare iniziale, in itinere e finale(progetti d'istituto e altro);
- Aggiornamento del POF;
- Stesura di un POF sintetico da distribuire alle famiglie all'atto dell'iscrizione;
- Analisi dei bisogni formativi dei docenti;
- Stesura piano di formazione e aggiornamento per i docenti;
- Preparazione e monitoraggio di materiali utili alla formazione e all'aggiornamento dei docenti, interfacciandosi con l'Area 5;
- Monitoraggio dei bisogni formativi degli alunni e preparazione di strumenti di verifica e valutazione, modulistica, ecc., in collaborazione con le Aree 3 e 5;
- Reperimento, raccolta e diffusione materiale educativo e didattico (progetti, prove d'ingresso, schemi e griglie di valutazione)in collaborazione con l'Area 5;
- Analisi delle normative vigenti e, in particolare, di quelle finalizzate alla realizzazione dell'autonomia scolastica;
- Attività di Referente per l'Educazione alla legalità e alla salute;
- Ricerca di strumenti, modalità, criteri per l'autoanalisi, l'apprendimento e la valutazione della qualità dei processi in atto nella scuola;
- Informazione, elaborazione e valutazione dati INVALSI con il I e II collaboratore del Dirigente scolastico.
- Coordinamento e organizzazione visite guidate e viaggi d'istruzione, in collaborazione con il D.s., i suoi collaboratori,gli altri docenti titolari di F.S. e i coordinatori di classe.


AREA 2 – COORDINAMENTO DELLA DIDATTICA E GESTIONE DEL POF e SOSTEGNO AL LAVORO DEI DOCENTI DI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

- Coordinamento, monitoraggio e valutazione dell'offerta formativa curricolare ed extracurricolare, iniziale, in itinere e finale (progetti d'istituto e altro).
- Aggiornamento del POF;
- Stesura di un POF sintetico da distribuire alle famiglie all'atto dell'iscrizione;
- Analisi dei bisogni formativi dei docenti;
- Stesura piano di formazione e aggiornamento per i docenti;
- Preparazione e monitoraggio di materiali utili alla formazione e all'aggiornamento dei docenti, interfacciandosi con l'Area 5;
- Monitoraggio dei bisogni formativi degli alunni e preparazione di strumenti di verifica e valutazione, modulistica, ecc., in collaborazione con le Aree 4 e 5;
- Reperimento, raccolta e diffusione materiale educativo e didattico (griglie, progetti, prove d'ingresso, schemi e griglie di valutazione)in collaborazione con la figura dell'Area 5;
- Analisi delle normative vigenti e, in particolare, di quelle finalizzate alla realizzazione dell'autonomia scolastica.
- Attività di referente per l'Educazione alla legalità e alla salute;
- Ricerca di strumenti, modalità, criteri per l'autoanalisi, l'apprendimento e la valutazione della qualità dei processi in atto nella scuola;
- Informazione, elaborazione e valutazione dati INVALSI con il I e II collaboratore del Dirigente scolastico.
- Coordinamento e organizzazione visite guidate e viaggi d'istruzione, in collaborazione con il D.s., i suoi collaboratori,gli altri docenti titolari di F.S. e i coordinatori di classe.


AREA 3 – STUDENTI DELLE SCUOLE DELL’INFANZIA E PRIMARIA

- Accoglienza e continuità;
- Divulgazione del POF tra gli alunni;
- Integrazione scolastica degli alunni D.A., D.S.A., B.E.S., in collaborazione con i coordinatori di classe e i docenti di sostegno;
- Diffusione, raccolta e eventuale elaborazione di dati relativi agli alunni su modulistica predisposta dalle Aree 1 e 5;
- Collaborazione con la Segreteriain relazione agli alunni;
- Coordinamento rapporti scuola e famiglia;
- Collaborazione per l'organizzazione delle visite guidate e dei viaggi d'istruzione.

AREA 4 – STUDENTI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

- Accoglienza, continuità e orientamento;
- Divulgazione del POF tra gli alunni;
- Integrazione scolastica degli alunni D.A., D.S.A., B.E.S., in collaborazione con i coordinatori di classe e i docenti di sostegno;
- Diffusione, raccolta e eventuale elaborazione di dati relativi agli alunni su modulistica predisposta dalle Aree 2 e 5;
- Collaborazione con la Segreteriain relazione agli alunni;
- Coordinamento rapporti scuola e famiglia;
- Collaborazione per l'organizzazione delle visite guidate e dei viaggi d'istruzione.

AREA 5 – INFORMATICA E COMUNICAZIONE

- Cura e aggiornamento del sito web della scuola al fine di diffondere informazioni/notizie sulla scuola per famiglie e enti territoriali e per snellire le procedure di comunicazione tra segreteria e docenti;
- Collaborazione e supporto tecnico alle FF.SS. delle altre aree per la predisposizione e la cura di documentazione educativa, modulistica e altro;
- Supporto all'attività didattica dei docenti;
- Collaborazione con la Direzione e la Segreteria;
- Divulgazione, coordinamento e supporto nell'utilizzo delle nuove tecnologie come strumenti utili al funzionamento dell'istituto e allo sviluppo dell'offerta formativa;
- Predisposizione locandine, materiale pubblicitario e brochure finalizzate alla diffusione delle attività scolastiche;
- Supportoper i docenti e la segreteria nell'informatizzazione di alcuni servizi: pagella e registro elettronici;
- Partecipazione a eventuali iniziative sull'utilizzo delle TIC nella scuola;
- Supervisionedella gestione dei laboratori di informatica presenti nei vari plessi e della condivisione dei materiali didattici multimediali per un migliore utilizzo delle risorse;
- Pubblicazione sul sito della scuola di materiale didattico significativo prodotto dagli alunni, su richiesta dei docenti, con le dovute autorizzazioni;
- Collaborazione per l'organizzazione delle visite guidate e dei viaggi d'istruzione;
- Coordinamento e organizzazione concorsi e gare, in collaborazione con i coordinatori di classe e i docenti interessati.

I REQUISITI RITENUTI NECESSARI PER LO SVOLGIMENTO DELLE FUNZIONI STRUMENTALI SONO I SEGUENTI:

1) attività di servizio;
2) titoli culturali e professionali;
3) esperienze e progetti significativi realizzati;
4) aver ricoperto un incarico di referente ad attività varie;
5) aver partecipato a gruppi di lavoro, commissioni, ...;
6) aver coordinato gruppi di lavoro, commissioni, ...;
7) esperienze particolari di innovazione didattica e di formazione (stage, corsi di aggiornamento e formazione*);
8) competenze informatiche.

*Per i corsi di aggiornamento e formazione frequentati specificare con precisione le tematiche del corso e le ore di effettiva frequenza.

Le funzioni riguardano tutto l'istituto, indipendentemente dalle figure, e durano in carica un anno scolastico.
Per ciascuna funzione possono produrre domanda tutti i docenti (d'infanzia, primaria, secondaria) tranne
DOCENTI AUTORIZZATI ALLO SVOLGIMENTO DELLA LIBERA PROFESSIONE, i docenti titolari di contratto part-time e i docenti con completamento cattedra esterno.

Ogni funzione strumentale sarà assegnata ad un docente.
Ogni candidato è tenuto ad allegare un piano di lavoro inerente alla F.S. prescelta unitamente alla domanda per la stessa e la relazione finale sull'attività svolta al Collegio dei Docenti, in caso di assegnazione.
In caso di mancata copertura totale delle funzioni, si dà luogo anche a copertura parziale.

IMPEGNI DELLE FUNZIONI STRUMENTALI:
I docenti richiedenti si impegnano:
- a partecipare a corsi di formazione indetti, se non frequentati già, o a proseguire gli stessi;
- riunirsi mensilmente su propria iniziativa o su richiesta dello staff di Direzione;
- a rendicontare sul lavoro svolto attraverso una relazione da presentare al Collegio stesso in sede di verifica delle attività previste dal POF.


AI DOCENTI COLLABORATORI DEL D.S. E AI COORDINATORI DI PLESSO NON POSSONO ESSERE ASSEGNATE FUNZIONI STRUMENTALI.


Le Funzioni, individuate dal Collegio dei Docenti, sono state assegnate al personale docente in servizio nell’anno scolastico 2014-2015 come segue:

AREA 1: Ins. Pizzi Gerardina
AREA 2: Prof.Lombardi Maria Rosaria
AREA 3: Ins. Smacchia Antonetta
AREA 4: Prof. Cataldo Carmela e Doronzo Barbara
AREA 5: Ins. Dota Emanuela e Di Carlo Rosella



HOME | ISTITUTO | ORGANIZZAZIONE | OFFERTA DIDATTICA | NORMATIVA E REGOLAMENTI | INFO E MODULISTICA | FOTO E LAVORI ALUNNI | ARCHIVIO GENERALE | LINK UTILI | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu
Utenti online